La lombalgia

Si definisce lombalgia quell’ insieme di patologie i cui sintomi sono localizzati nel tratto lombare della colonna vertebrale. Le cause che portano ad avere questi dolori sono svariate: si va dalle banali contratture muscolari, risolvibili con qualche massaggio, alle più severe ernie del disco guaribili solo chirurgicamente.

L’ uomo soffre da sempre di lombalgia, si ritiene che la causa principale sia da imputare alla postura che ha assunto dopo vari millenni di evoluzione. La stazione eretta ha anche i suoi svantaggi e si ripercuotono immancabilmente sull’ anello debole di tutto il sistema: la colonna ed in particolare il tratto lombare essendo il più sollecitato.

CAUSE DEL MAL DI SCHIENA

Il mal di schiena colpisce l’80% delle persone almeno una volta nella vita. La fascia di età maggiormente a rischio è quella tra i 40 e i 50 anni. Le nostre cattive abitudini facilitano l’ insorgenza delle lombalgie: soffrono moltissimo di disturbi alla schiena tutte quelle persone che svolgono attività molto pesanti o chi invece passa diverse ore sempre nella stessa posizione, magari davanti ad un computer o seduti in automobile. Altri fattori che possono far insorgere la lombalgia sono l’ obesità, la gravidanza e l’ iperlordosi. Quest’ ultima non è altro che un aumento eccessivo della normale curvatura del tratto lombare.

TERAPIE CONTRO IL MAL DI SCHIENA

Quando la patologia specifica che crea la lombalgia è curabile possiamo adottare varie terapie, spaziando dalle cure classiche come quella farmacologica con antinfiammatori, fino ad arrivare a quelle alternative come l’ agopuntura o la pranoterapia. Tra le terapie classiche troviamo anche l’ uso dei corsetti lombari semirigidi.

colonna-vertebrale

Questi ausili hanno una funzione prettamente meccanica. Quando una persona ha una muscolatura addominale poco allenata e tonica, la lordosi lombare tende ad aumentare causando i classici dolori. I corsetti, grazie ai tessuti elasticizzati, riescono a riportare la colonna nella giusta posizione. Le stecche posteriori dovrebbero essere almeno quattro paravertebrali, servono di sostegno e, inoltre, per diventare efficaci, essere costruite in acciaio flessibile. I moderni corsetti vengono costruiti con particolari tessuti traspiranti che permettono alle persone di indossarli anche nei periodi più caldi dell’ anno. Le loro diverse altezze e taglie consentono una perfetta vestibilità. E’ preferibile scegliere modelli con la parte anteriore più bassa per i soggetti che passano molto tempo seduti in ufficio oppure alta per i soggetti di statura elevata. Per le persone anziane e con poca forza nelle mani e nelle braccia, le allacciature in velcro sono le più semplici da gestire.

Tale ausilio va indossato solamente durante la fase acuta della lombalgia o durante lo svolgimento di attività pesanti. Utilizzato per un periodo prolungato, il corsetto potrebbe causare un nocivo indebolimento della muscolatura. Quindi, per non incorrere in problemi di mal di schiena, cercare di svolgere attività fisiche mirate per potenziare addominali e glutei.

Visita il nostro shop per trovare prodotti utili per il tuo mal di schiena

1. Comments

Tag:, ,